Skip to main content

Come organizzare una cabina armadio in modo pratico e funzionale


È cosa comune che in molti si pongano il dubbio su come organizzare una cabina armadio. Eppure, nonostante possa sembrare una faccenda semplice e scontata, in realtà richiede cura e attenzione anche ai dettagli più minimi. Mettere in ordine l'armadio e distribuire i capi e gli accessori in modo funzionale non è un'operazione banale. Occorre infatti predisporre una sistemazione razionale dello spazio, dividendo le zone e creando settori ad hoc per ogni tipologia di indumento o effetto personale.

Inoltre, è necessario valutare con precisione le metrature disponibili per posizionare nel modo migliore mensole, griglie, cassetti e sfruttare ogni centimetro in altezza e profondità. Solo pianificando nei minimi particolari come strutturare l'ordine si ottiene una cabina armadio funzionante al meglio. Tenere in ordine questo spazio quotidiano è inoltre importante per una serie di motivi. Permette di ritrovare ciò che ci serve rapidamente, gestisce al meglio i volumi e il tempo, mantiene i capi puliti più a lungo ed evita sprechi di spazio. In sintesi, governare con cura l'armadio migliora l'organizzazione personale e dona gratificazione.


Come organizzare una cabina armadio: gli accessori che fanno la differenza

L'organizzazione di una cabina armadio nell'arredamento casa prevede alcuni accorgimenti minimi ma fondamentali, che permettono di ottimizzare gli spazi e avere tutto sempre in perfetto ordine.

Gli accessori giusti fanno infatti la differenza, come singole mensole regolabili da fissare alle astucce per suddividere capi e accessori di diverso genere o taglia. Pratici cestelli e sottoponibili sul pavimento consentono poi di sfruttare gli spazi altrimenti inutilizzati. Cruciale risulta l'inserimento di cassetti interni estraibili, perfetti per biancheria e piccoli oggetti, nonché di carrucole saliscendi per accedere con facilità agli strati superiori. Per magliette e pantaloni, rotoli verticali estraibili mantengono i capi in ordine e sempre a vista. Infine, supporti appendiabiti multifunzione e con capacità di carico elevate sono indispensabili per non rischiare capi ammassati.

Con un'accurata scelta di accessori studiati, l'armadio potrà essere sfruttato al massimo del suo potenziale, garantendo questa stanza fondamentale nell'abitazione un'organizzazione efficace e di design. Quindi un'attenta selezione degli accessori rende l'armadio pienamente funzionale ed esteticamente piacevole. E questo risulta davvero importante perché la cabina armadio ospita uno degli spazi più indicativi del proprio stile di vita quotidiano. È facile capire come avere tutti i capi ammassati in disordine si ripercuota sull’organizzazione generale. Al contrario, mantenere l'armadio ben strutturato e razionalizzato porta una serie di vantaggi non indifferenti.

Innanzitutto, poter contare su di una sistemazione logica consente di conservare ogni capo al proprio posto, suddividendolo con criterio in base a fattori come tipologia, stagione o occasione d'uso. Questo semplifica di molto il reperire rapidamente ciò di cui si ha bisogno al momento giusto. L'ordine favorisce anche la pulizia, prevenendo che la polvere si depositi facilmente e complicando le periodiche operazioni di igienizzazione.

Organizzare una cabina armadio: la gestione dello spazio

La gestione efficace dello spazio all'interno della cabina armadio è un elemento chiave per organizzarla al meglio ed ottimizzare l'ordine e la praticità. Spesso le camere vengono arredate con mobili armadio di dimensioni maggiori rispetto alle effettive esigenze, perdendo così in funzionalità. Prima di procedere con allestimento e disposizione dei capi è bene analizzare con attenzione le metrature disponibili e valutare di conseguenza come suddividerle tra accessori, cassetti, mensole e griglie appendiabiti.

Una suddivisione razionale dei volumi interni prevede di assegnare spazi dedicati a giacche, camicie, pantaloni dividendo per genere e stagione attraverso accessori separati quali montanti e cassetti interni scorrevoli. Importante è riservare un'area alla biancheria intima e agli accessori come sciarpe e cinture, valorizzando anche le altezze disponibili con mensole sovrastanti i termini degli scaffali. Solo con una rigorosa progettazione dell'organizzazione si riuscirà a come arredare una camera da letto sfruttando ogni centimetro cubico per avere tutto a portata di mano. Un’attenta progettazione è quindi fondamentale per sfruttare al meglio gli spazi nell'organizzazione di una cabina armadio.

Significa che non basta acquistare semplicemente gli accessori, ma è necessario pensare preventivamente a come distribuirli, dimensionarli e posizionarli all'interno dello spazio disponibile. Occorre cioè disegnare una vera e propria planimetria dell'armadio, misurando le metrature e ideando uno schema razionale di inserimento di mensole, cassettoni, griglie e accessori vari.

Questo passaggio progettuale consente di valutare le reali esigenze in termini di capacità di stoccaggio dei diversi capi e tipologie di indumenti. Permette inoltre di suddividere correttamente le zone e assegnare una precisa collocazione ad ogni capo o accessorio, in modo da renderne agevole il ritrovamento.

Solo pianificando nei minimi particolari la collocazione degli elementi interni è possibile sfruttare fino all'ultimo centimetro cubico a disposizione ed evitare sprechi di spazio. Il risultato sarà un'organizzazione funzionale ed efficace che consentirà di avere ogni cosa sempre a portata di mano.

Prenota un appuntamento

Realizzeremo per te un progetto personalizzato in base ai tuoi gusti, ai tuoi spazi, e alle tue esigenze di budget!